Rainbow Magicland: cambio di proprietà e 40 milioni di investimento

Dal 9 Gennaio 2019 la società Pillarstone Italy diventa l’unica azionista del parco divertimenti di Roma Valmontone e da avvio ad un programma di investimenti che porterà 40 milioni di euro nelle casse del parco per supportare la realizzazione di nuove attrazioni, spettacoli e riqualificazione delle aree già esistenti.

Contestualmente all’arrivo della nuova proprietà è stato nominato anche il nuovo CEO di Rainbow Magicland: Guido Zucchi, di recente Direttore Generale di un parco divertimenti di Dubai ispirato ad Hollywood e in precedenza direttore della divisione parchi europei del gruppo Parques Reunidos (attuale proprietario di Mirabilandia).

Guido Zucchi si è presentato al pubblico esprimendo tutto il suo entusiasmo nell’entrare a far parte di questo importante progetto per Rainbow Magicland, il più grande parco divertimenti del Centro Sud Italia.

Nei prossimi 4 anni quindi Rainbow Magicland vedrà un incremento e consolidamento dell’offerta d’intrattenimento del parco, che verrà presto svelata nei suoi dettagli.

Nel frattempo attendiamo il prossimo 19 aprile, giorno d’inaugurazione della nuova stagione di Rainbow Magicland.

Fonte: ufficio stampa di Rainbow Magicland

Potrebbe interessarti anche